Pagina

Visite: 6105

Valuta questa pagina: 0 / 5

Consiglio Comunale dei Ragazzi
 

La Convenzione Internazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza garantisce al fanciullo il diritto di esprimere liberamente la propria opinione su ogni questione che lo interessi, al fine di prenderla debitamente in considerazione, tenendo conto della sua età e del suo grado di maturità.

Pertanto si deve dare al fanciullo la possibilità di essere ascoltato sia direttamente, sia tramite un rappresentante (articolo 12 - Convenzione Internazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza).

Il mandato del Sindaco

 

Il Consiglio dei bambini nasce dalla convinzione del Sindaco che i bambini possono correttamente ed efficacemente contribuire ad un migliore governo della città. Ritiene che questo sia uno strumento adeguato per rispettare l"articolo 12 della Convenzione dei diritti dei bambini: ascoltare le loro opinioni e tenerne conto.

Il Sindaco affida ai bambini un ruolo fondamentale: essi hanno il compito di dare consigli a lui e agli altri adulti per governare la città. I bambini offrono il loro punto di vista che, in quanto diverso da quello adulto, è generatore di 'differenze' nel modo abituale di guardare alla città e ai suoi problemi.
 

Attività

 

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR) è anche un progetto di educazione alla cittadinanza per le scuole primarie (classi 4^ e 5^) e per la scuola secondaria di primo grado (tutte le classi) con la finalità di offrire ai giovani cittadini opportunità per esprimere opinioni, avanzare proposte, porre domande e partecipare attivamente alla vita della comunità .
L'attività annuale prevede, oltre alle sedute di Consiglio (extrascolastiche) a cui partecipano le consigliere e i consiglieri, anche forum a cui partecipano le classi in orario scolastico. Nel corso dell'anno scolastico 2017/2018 il CCR avrà come tema ispiratore le SMART idee, cioè idee Specifiche, Misurabili, Arrivabili, Realistiche e Temporalizzabili, per aiutare a governare meglio la città.

Scarica il pieghevole con le informazioni

Tutte le informazioni sull'attività del CCR di Udine le puoi trovare sul Blog: ccr.comune.udine.it
 

Elezioni

 

La raccolta candidature e le elezioni coinvolgono tutte le scuole statali cittadine (le scuole autonome interessate possono fare richiesta di partecipare). Presso le scuole si svolgono la campagna elettorale, le votazioni e lo spoglio delle schede.

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è costituito da un massimo di 28 consiglieri: n. 4 consiglieri eletti da ciascun Istituto Comprensivo (2 di scuola primaria + 2 di scuola secondaria), n. 2 consiglieri eletti nell'istituto statale "Uccellis" (primaria e secondaria di primo grado) e da eventuali n. 2 consiglieri eletti tra tutte le altre scuole che ne faranno richiesta.

Scarica il modulo per la candidatura

Scarica la normativa sulla privacy

Contatti:

Blog: ccr.comune.udine.it
Ufficio e recapiti: U.O. Progetti Educativi 3-14 anni
Stefania Zanier tel. 0432 127 2790
Barbara Gruer tel. 0432 127 2714
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Torna all'inizio del contenuto