Novità

Comunicati

Visite: 1686

Valuta questa pagina: 3 / 5

Martedì 16 giugno 2020 scade il versamento della prima rata IMU 2020.

Entro questa data si dovrà pagare l’acconto dell’IMU, con le aliquote deliberate nel 2019 e a dicembre il saldo a conguaglio.

 

In considerazione degli effetti connessi all'emergenza sanitaria da COVID-19, per l'anno 2020 non è dovuta la prima rata dell'imposta municipale propria (IMU) relativa a immobili rientranti nella categoria catastale D/2 e immobili degli agriturismo, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate.

 

Per saperne di più vai alla pagina IMU 2020.

 

Gli uffici IMU sono chiusi al pubblico causa COVID-19 ma garantiscono l'operatività da remoto.

Per informazioni:
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
telefono: 0432 1272 857 - 856 - 179 – 806 - 816 - 873 da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00


 

Torna all'inizio del contenuto