Pagina

Visite: 708465

Valutazione attuale: 3 / 5

 

Dettaglio procedimento
Tipo Istanza
Nome Procedimento Concessione contributi annuali ad Associazioni/Società/Organismi sportivi per attività di carattere continuativo in ambito sportivo svolte nel Comune di Udine - anno 2021
Descrizione

Il Regolamento Comunale per la concessione dei contributi, prevede l'erogazione di sovvenzioni, contributi, sussidi e ausili finanziari, nonché l'attribuzione di benefici economici di qualunque genere a soggetti pubblici e privati, per iniziative, attività o manifestazioni che non abbiano finalità di lucro, che interessino la popolazione residente nel comune e non siano in contrasto con gli obiettivi dell'amministrazione comunale nei corrispondenti settori d'intervento.

Gli avvisi pubblici disciplinano annualmente il procedimento di concessione di contributi nonché le scadenze di presentazione delle istanze da parte delle Associazioni/Società/Organismi sportivi.

Contributo annuale per attività di carattere continuativo.
Norma di riferimento Determinazione Dirigenziale n. 1183 del 17/09/2021
Unità responsabile istruttoria Unità Operativa Progettazione sport e movimento
Incaricato istruttoria arch. Sandra Cattaruzzi
Telefono incaricato istruttoria 0432 127 2497
Responsabile Procedimento Dott.ssa Silvia Sclafani
Telefono 0432 127 2198
Email sportemovimento@comune.udine.it
Ufficio competente adozione provvedimento finale Servizio Servizi Educativi e Sportivi
Responsabile adozione provvedimento finale dott.ssa Silvia Sclafani
Telefono Responsabile
Email Responsabile sport@comune.udine.it
 
Termini procedimento
Termini di presentazione
Per questo procedimento il provvedimento dell'Amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato
Questo procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell'Amministrazione No
 
Requisiti vedi avviso
Documenti da produrre vedi Avviso Pubblico
Servizio online
Elenco allegati e modulistica
Customer satisfaction
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale
Nome del soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo

 

Torna su