Pagina

Visite: 366778

Valuta questa pagina: 0 / 5

Sito web in aggiornamento, per il rientro in comune di alcuni servizi e uffici dall'Unione Territoriale Intercomunale del Friuli Centrale (UTI) e per la riorganizzazione macrostrutturale (1° gennaio 2019)

 

Dettaglio procedimento
Tipo D'ufficio
Nome Procedimento Ingiunzioni per stato di pericolo o carenze igienico-sanitarie dei fabbricati
Descrizione Su segnalazione dei Vigili del Fuoco o dell'Azienda Sanitaria, nei casi di degrado edilizio ed ambientale degli immobili con pregiudizio alla incolumità e alla salute pubblica, si ingiunge al proprietario, fissandone i termini, di eseguire le necessarie verifiche tramite tecnici abilitati e/o di eseguire i necessari interventi finalizzati ad eliminare l'accertato stato di pericolo o di non conformità alle norme vigenti. In caso di inadempienza attiva le azioni sostitutive il cui onere è posto a carico degli inadempienti.
Norma di riferimento art. 45 Regolamento Edilizio
Unità responsabile istruttoria Unità Operativa Ambiente
Incaricato istruttoria *
Telefono incaricato istruttoria *
Responsabile Procedimento ing. Luigi Molinari
Telefono 0432 127 2932 - 2855
Email luigi.molinari@comune.udine.it
Ufficio competente adozione provvedimento finale Servizio Mobilità, Energia e Ambiente
Responsabile adozione provvedimento finale ing. Marco Disnan
Telefono Responsabile 0432 127 1111 fax 0432 127 0365
Email Responsabile marco.disnan@comune.udine.it
 
Termini procedimento
Termini di presentazione
Per questo procedimento il provvedimento dell'Amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato No
Questo procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell'Amministrazione No
 
Requisiti
Documenti da produrre
Elenco allegati e modulistica
Customer satisfaction

 

Torna all'inizio del contenuto