Pagina

Visite: 458435

Valutazione attuale: 3 / 5

 

Dettaglio procedimento
Tipo D'ufficio
Nome Procedimento Amministrazione di Sostegno
Descrizione

Si tratta di un istituto a salvaguardia dei soggetti deboli, ovvero di coloro i quali, in conseguenza a disabilità fisiche, psichiche o per uno stato di emarginazione, presentano aspetti di fragilità e vulnerabilità nel contesto sociale.

L'istituto dell'amministratore di sostegno, di cui alla Legge nazionale 09/01/2004 n. 6 e quella Legge Regionale 19/11/2010 n. 20, consente alle persone di conservare le capacità giuridiche e integrare i limiti dovuti a una ridotta autonomia.

La procedura per la nomina si avvia con un ricorso da presentarsi alla Cancelleria del Giudice Tutelare presso il Tribunale del luogo di residenza del beneficiario.

Il SSC dell'Ambito Territoriale "Friuli Centrale":

Norma di riferimento Legge nazionale 09/01/2004 n. 6 e quella Legge Regionale 19/11/2010 n. 20 - Legge Regionale 16/11/2010, n. 19 Decreto del Presidente della Regione 02/08/2011, n.0190/Pres. Regolamento per la costituzione e la tenuta dell'elenco delle persone disponibili a svolgere l'incarico di amministratore di sostegno
Unità responsabile istruttoria Unità Organizzativa Sociale Inclusione e Anziani
Incaricato istruttoria *
Telefono incaricato istruttoria *
Responsabile Procedimento
Telefono
Email
Ufficio competente adozione provvedimento finale Unità Organizzativa Sociale Inclusione e Anziani
Responsabile adozione provvedimento finale dott.ssa Roberta Gussetti
Telefono Responsabile 0432 127 2956
Email Responsabile
 
Termini procedimento
Termini di presentazione
Per questo procedimento il provvedimento dell'Amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato
Questo procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell'Amministrazione
 
Requisiti
Documenti da produrre
Elenco allegati e modulistica
Customer satisfaction
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale
Nome del soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo

 

Torna all'inizio del contenuto