Pagina

Visite: 497809

Valutazione attuale: 3 / 5

 

Dettaglio procedimento
Tipo D'ufficio
Nome Procedimento Accertamento ICI IMU TASI
Descrizione Il procedimento comporta la verifica della regolarità della posizione del contribuente finalizzata all’eventuale emissione di avviso di accertamento con determinazione dell’importo da pagare, comprensivo di imposta, sanzioni ed interessi.
Per maggiori informazioni consulta la pagina con i relativi Regolamenti
Norma di riferimento D. Lgs. 504/92
D.L. 201/11
L. 296/06
L. 147/2013
L. 208/2015 (Legge di stabilità 2016)
Regolamento I.C.I.
Regolamento per l’applicazione dell’imposta unica comunale (IUC)
Regolamento generale delle entrate tributarie
Unità responsabile istruttoria Unità Operativa IMU – ICI e TASI
Incaricato istruttoria dott.ssa Gianna Peresan - geom. Gianni Rorato - rag. Alfonsina Palmieri - dott. Mauro Cecutti - Michela Rosso - geom. Nives Pezzetta
Telefono incaricato istruttoria +39 0432 1272 857 - 873 – 179 – 816 - 806 - 856
Responsabile Procedimento dott.ssa Paola Asquini

Sostituto in caso di inerzia ex art. 2, comma 9 bis, L.241/1990: Avv. Carmine Cipriano

Telefono
Email servizio.entrate@comune.udine.it
paola.asquini@comune.udine.it
Ufficio competente adozione provvedimento finale Unità Operativa IMU – ICI e TASI
Responsabile adozione provvedimento finale dott.ssa Gianna Peresan
Telefono Responsabile 0432 127 2873 - 2857 - 2179 - 2806
Email Responsabile servizio.entrate@comune.udine.it
 
Termini procedimento Gli avvisi di accertamento in rettifica e d’ufficio devono essere notificati, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui la dichiarazione o il versamento sono stati a avrebbero dovuto essere effettuati.
Termini di presentazione Non predeterminato
Per questo procedimento il provvedimento dell'Amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato
Questo procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell'Amministrazione No
 
Requisiti
Documenti da produrre Istanza in carta semplice per l’Autotutela

L’interessato, qualora impossibilitato a presentarsi personalmente presso l’Ufficio, può delegare una terza persona, mediante la compilazione e sottoscrizione del Modello di Delega, corredato da di idoneo documento d’identità del sottoscrittore.

Elenco allegati e modulistica
Customer satisfaction
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale
Nome del soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo

 

Torna su