Pagina

Visite: 365384

Valuta questa pagina: 0 / 5

Sito web in aggiornamento, per il rientro in comune di alcuni servizi e uffici dall'Unione Territoriale Intercomunale del Friuli Centrale (UTI) e per la riorganizzazione macrostrutturale (1° gennaio 2019)

 

Dettaglio procedimento
Tipo Istanza
Nome Procedimento Bonus sociale idrico (non correlato alla Carta Famiglia)
Descrizione

Il bonus sociale idrico è un'agevolazione di carattere nazionale, analoga ai bonus elettrico e gas, per sostenere gli utenti del settore idrico in condizioni di disagio economico.

L'importo definito da AEEGSI come contributo per ogni componente della famiglia disagiata corrisponde al quantitativo di acqua corrispondente al minimo vitale rapportato all'anno solare e moltiplicato per la tariffa agevolata; in sostanza 18,5 mc/anno per ogni componente del nucleo familiare moltiplicati per la tariffa agevolata del bacino tariffario corrispondente.

Il bonus consente quindi agli utenti in condizioni di disagio di usufruire a richiesta di uno sconto in bolletta pari al costo di 18,25 mc/anno (equivalenti a 50 litri al giorno, cioè il quantitativo minimo stabilito per legge per il soddisfacimento dei bisogni personali) per ciascun componente il nucleo familiare.

I requisiti economici per presentare la domanda di ammissione sono gli stessi del bonus elettrico e del bonus gas: valore ISEE del nucleo non superiore a euro 8.107,50 (20.000 euro nel caso di famiglia numerosa, con almeno 4 figli a carico).

L'istanza va presentata presso i Caf convenzionati con il Comune di Udine. Per il periodo 01/10/2018 - 31/03/2019 è stato rinnovato ed esteso il rapporto convenzionale ai seguenti CAF:

  • CAF MCL Via Manzini, 40/A
  • CAF AIC Viale Trieste, 40
  • CAF CISAL Piazza Medaglie d'oro, 10
  • CAF LAVORO E FISCO Piazzale Valle del But,2
  • CAF UIL  Via Bertaldia, 20 

Per qualsiasi informazione rivolgersi agli sportelli SISSU (tel. 0432 127 2731 - 2732)

Norma di riferimento D.P.C.M. 13 ottobre 2016, emanato in forza dell'articolo 60 del cosiddetto Collegato Ambientale (Legge 28 dicembre 2015, n. 221) e successivamente introdotta dall'Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas e il Servizio Idrico (AEEGSI) con delibera 897/2017
Unità responsabile istruttoria Unità semplice sussidiarietà orizzontale e contributi delegati
Incaricato istruttoria dott.ssa Sara Iacolano (per i rapporti convenzionali con i CAF)
Telefono incaricato istruttoria 0432 127 2109
Responsabile Procedimento dott. ssa Paola Asquini (incarico ad interim)
Telefono
Email
Ufficio competente adozione provvedimento finale Servizio Servizi per la Salute e il Benessere sociale
Responsabile adozione provvedimento finale dott.ssa Paola Asquini (incarico ad interim)
Telefono Responsabile 0432 127 2270 - 2273 - 2507 - 2499; fax 0432 127 0361
Email Responsabile segreteria.servizisociali@comune.udine.it
 
Termini procedimento
Termini di presentazione
Per questo procedimento il provvedimento dell'Amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato
Questo procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell'Amministrazione
 
Requisiti
Documenti da produrre
Elenco allegati e modulistica
Customer satisfaction

 

Torna all'inizio del contenuto