Pagina

Visite: 364600

Valuta questa pagina: 0 / 5

Sito web in aggiornamento, per il rientro in comune di alcuni servizi e uffici dall'Unione Territoriale Intercomunale del Friuli Centrale (UTI) e per la riorganizzazione macrostrutturale (1° gennaio 2019)

 

Dettaglio procedimento
Tipo Istanza
Nome Procedimento Procedimento per attività di valorizzazione del patrimonio: prestiti per esposizioni
Descrizione Il procedimento per la richiesta di prestiti a istituzioni terze e/o collezionisti privati, proprietari di opere da esporsi in rassegne organizzate dai Civici Musei prevede:
- richiesta di prestito all’ente proprietario corredata da:
  1. progetto scientifico della mostra,
  2. elenco delle opere in esposizione,
  3. facility report della sede museale,
  4. scheda di prestito/loan form;
- richiesta al Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo– Soprintendenza Archeologia - Belle Arti e Paesaggio del FVG di autorizzazione al prestito di opere dei Civici Musei in temporanea esposizione, corredata da:
  1. progetto scientifico della mostra,
  2. elenco delle opere in esposizione
  3. facility report della sede museale,
  4. scheda conservativa e catalografica,
  5. foto dell’opera;
- gestione corrispondenza via e.mail con gli enti prestatori, anche in lingua straniera;
- sottoscrizione dei contratti di prestito e dei moduli per il pagamento dei diritti fotografici degli enti prestatori;
- approvazione delle condizioni di prestito degli enti prestatori, mediante determina senza impegno di spesa;
- predisposizione di atti amministrativi per l’affidamento del servizio di trasporto A/R con vettore specializzato fine art;
- la predisposizione di atti amministrativi per:
  1. affidamento a primaria ditta specializzata nel trasporto fine art del servizio di trasporto A/R delle opere di proprietà di terzi
  2. affidamento a primaria compagnia assicurativa del servizio di copertura assicurativa “da chiodo a chiodo” delle opere di proprietà di terzi;
  3. spese di preparazione delle opere (restauri, invetriatura, incorniciatura, climabox, sostegni speciali per l’esposizione, etc.);
  4. spese per i diritti di riproduzione delle immagini delle opere di terzi in prestito;
- organizzazione del calendario arrivi/partenze degli accompagnatori delle opere in coordinamento con il personale dello Staff Tecnico dei Musei;
- predisposizione dei condition report, per ciascuna opera in prestito
- trasmissione periodica ai prestatori dei tracciati termo-igrometrici rilevati durante la durata della mostra;
- verbali di consegna/ritiro;
- invio catalogo della mostra;

Il procedimento invece per le richieste avanzate da istituzioni terze per il prestito di opere delle collezioni dei Civici Musei, da esporsi in rassegne organizzate da terzi prevede:
- delibera di giunta per l’ottenimento dell’autorizzazione al prestito di un’ opera di proprietà delle civiche collezioni, corredata da scheda conservativa dell’opera e relazione del conservatore per la giunta;
- richiesta al Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo – Soprintendenza Archeologia - Belle Arti e Paesaggio del FVG di autorizzazione al prestito di opere di proprietà dei Civici Musei , corredata da:
  1. progetto scientifico della mostra,
  2. facility report della sede museale,
  3. scheda conservativa e catalografica,
  4. foto dell’opera,
  5. elenco delle opere da esporre,
  6. attestazione di proprietà dell’opera;
Solo per i prestiti all’estero si allega anche:
  1. la garanzia di restituzione anche in caso di sequestri da parte dell’ente richiedente e
  2. la garanzia di estensione della Polizza Assicurativa contro i rischi di terrorismo, guerra e rischio sismico ;
- gestione corrispondenza con gli enti prestatori, anche in lingua straniera;
- predisposizione e invio del contratto di prestito dei Civici Musei;
- contatti con la ditta di trasporti incaricata del ritiro dell’opera;
- predisposizione del condition report;
- trasmissione certificato assicurativo dell’opera concessa in prestito alla competente soprintendenza;
- comunicazione avvenuto rientro dell’opera alla competente soprintendenza.
Norma di riferimento *
Unità responsabile istruttoria Galleria d'Arte Antica
Incaricato istruttoria Registrar dei Civici Musei
Telefono incaricato istruttoria 0432 127 2973
Responsabile Procedimento dott.ssa Paola Visentini
Telefono 0432 127 2767
Email paola.visentini@comune.udine.it
Ufficio competente adozione provvedimento finale Servizio Integrato Musei e Biblioteche
Responsabile adozione provvedimento finale dott. Romano Vecchiet
Telefono Responsabile 0432 127 2580
Email Responsabile romano.vecchiet@comune.udine.it
 
Termini procedimento
Termini di presentazione
Per questo procedimento il provvedimento dell'Amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato
Questo procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell'Amministrazione
 
Requisiti
Documenti da produrre
Elenco allegati e modulistica
Customer satisfaction

 

Torna all'inizio del contenuto