Pagina

Visite: 366777

Valuta questa pagina: 0 / 5

Sito web in aggiornamento, per il rientro in comune di alcuni servizi e uffici dall'Unione Territoriale Intercomunale del Friuli Centrale (UTI) e per la riorganizzazione macrostrutturale (1° gennaio 2019)

 

Dettaglio procedimento
Tipo Istanza
Nome Procedimento Unioni civili
Descrizione

La legge 76/2016 prevede la possibilità di costituire una unione civile tra due persone maggiorenni dello stesso sesso con una dichiarazione all'ufficiale di stato civile del Comune.

Può essere costituita anche nei casi in cui, a seguito della rettificazione di sesso, i coniugi abbiano manifestato la volontà di non sciogliere il matrimonio o di non cessarne gli effetti civili.

Chi intende costituire una unione civile deve contattare con congruo anticipo, anche solo telefonicamente, l'ufficio Matrimoni per fissare un appuntamento.

L'Ufficio acquisisce direttamente la documentazione necessaria.

Il cittadino straniero che intende costituire una unione civile in Italia deve presentare il NULLA-OSTA in lingua italiana, rilasciato dalla propria Autorità (Consolato o Ambasciata straniera in Italia) con i dati seguenti, che devono corrispondere con le generalità riportate sui documenti di identità e con quelle registrate all’Anagrafe del Comune di residenza (vedi Elenco allegati e modulistica):

1. cognome e nome con paternità e maternità

2. data e luogo di nascita

3. luogo di residenza

4. cittadinanza

5. stato civile: celibe - nubile- divorziato/a - vedovo/a

6. data, firma e timbro dell'autorità che rilascia il documento.

Il Nulla-Osta deve essere legalizzato presso la Prefettura.

L’iter procedurale si divide in 2 fasi:

  • 1^ fase - richiesta di unione civile formalizzata in un processo verbale: entrambe le parti devono presentarsi all'ufficio Matrimoni nel giorno prestabilito, munite di documento di identità valido, per formulare la richiesta e rendere le dichiarazioni prescritte per la costituzione di unione civile.
  • 2^ fase - costituzione dell’unione civile iscritta nei registri di stato civile: nel giorno concordato con l'ufficio Matrimoni, entrambe le parti, alla presenza di due testimoni, tutti muniti di documento di identità valido, rendono all’ufficiale di stato civile dichiarazione di voler costituire tra loro unione civile.

La data per la costituzione dell’unione civile viene fissata compatibilmente con la disponibilità delle sale a tale funzione dedicate. L’Amministrazione mette a disposizione le stesse sale e gli stessi orari offerti per i matrimoni senza distinzione, rispettando solamente l’ordine cronologico delle richieste. Le sale a disposizione sono le seguenti:

  • Sala Matrimoni presso la Sede comunale di via Beato Odorico da Pordenone 1·
  • Salone del Popolo di Palazzo d'Aronco via Lionello 1·
  • Sala Matrimoni con entrata dalla Loggia del Lionello di Piazza della Libertà·
  • Salone del Parlamento Piazzale del Castello.

Tariffe sale

Ai sensi dell’art. 32-bis della L. 218/1995, “Il matrimonio contratto all'estero da cittadini italiani con persona dello stesso sesso produce gli effetti dell'unione civile regolata dalla legge italiana”.

Vai all'orario.

Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 0432 127 2702
Norma di riferimento D.P.R. 396/2000; L.76/2016; D.Lgs. 5/2017; D.Lgs. 7/2017
Unità responsabile istruttoria Unità Operativa Stato Civile
Incaricato istruttoria Cristina Libralato (stanza 12)
Telefono incaricato istruttoria 0432 127 2702
Responsabile Procedimento Ufficiale dello Stato Civile delegato
Telefono 0432 127 2702 fax 0432 127 0222
Email statocivile@comune.udine.it
Ufficio competente adozione provvedimento finale Unità Operativa Stato Civile
Responsabile adozione provvedimento finale dott. Paolo Adorinni
Telefono Responsabile 0432 127 2205 - 0432 127 2147 fax 0432 127 0222
Email Responsabile statocivile@comune.udine.it
 
Termini procedimento Entro 180 giorni dal termine delle verifiche a seguito del processo verbale di fronte all'Ufficiale di Stato Civile
Termini di presentazione
Per questo procedimento il provvedimento dell'Amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato No
Questo procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell'Amministrazione No
 
Requisiti
Documenti da produrre Acquisizione diretta da parte dell'ufficio, salvo nulla-osta per cittadino straniero.
Elenco allegati e modulistica
Customer satisfaction Compila il questionario sugli sportelli dello Stato Civile

 

Torna all'inizio del contenuto