Pagina

Visite: 364459

Valuta questa pagina: 0 / 5

Sito web in aggiornamento, per il rientro in comune di alcuni servizi e uffici dall'Unione Territoriale Intercomunale del Friuli Centrale (UTI) e per la riorganizzazione macrostrutturale (1° gennaio 2019)

 

Dettaglio procedimento
Tipo Istanza
Nome Procedimento Autentica di firma su atti e dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà
Descrizione

L'autentica della firma consiste nell'attestazione del funzionario autenticante (funzionario incaricato dal sindaco, notaio, cancelliere del tribunale e segretario comunale) che la sottoscrizione è stata apposta in sua presenza, previo accertamento dell'identità del firmatario a mezzo di un valido documento di riconoscimento. La sottoscrizione di istanza da produrre agli organi della amministrazione pubblica o ai gestori o esercenti di pubblici servizi non è soggetta ad autentica ove sia apposta in presenza del dipendente addetto ovvero l'istanza sia presentata o anche spedita tramite posta unitamente alla copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore. L'autentica della firma non può essere effettuata in atti rivolti ad organi del potere giurisdizionale (ad esempio: ricorsi e procedimenti civili, penali, amministrativi, querele, procure, ecc.), e per uso privato.

L'esistenza di stati, fatti e qualità personali a diretta conoscenza dell'interessato può essere dimostrata dal cittadino alla Pubblica Amministrazione con dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà (ad es. l'ammontare dei redditi percepiti).

La dichiarazione va resa al funzionario autenticante (impiegato addetto al ricevimento dell'atto, Notaio, Cancelliere del Tribunale, Segretario comunale, Funzionario incaricato dal Sindaco o delegato dal rappresentante legale dell'impresa che gestisce il pubblico servizio, se a essa è destinato l'atto) e sottoscritta in sua presenza solamente quando non sia inserita, contenuta, collegata o riconducibile a una istanza o presentata successivamente all'istanza ma collegata funzionalmente a essa.

Dalla dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà sono escluse le manifestazioni di volontà (procure, mandati, deleghe, autorizzazioni, rinunce, accettazioni, ecc.) e la stessa dichiarazione non può trovare applicazione nell'ambito del diritto privato (competente al Notaio) o se rivolta all'autorità giudiziaria nell'espletamento delle funzioni giurisdizionali.

Orario

lunedì dalle 9.00 alle 16.45 (orario continuato)

da martedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.00

giovedì pomeriggio dalle 15.15 alle 18.45 (tutti i servizi solo su prenotazione)

Prenotazione dei servizi online

Norma di riferimento T. U. 445 del 28.12.2000
Unità responsabile istruttoria Unità Operativa Anagrafe
Incaricato istruttoria Antonio Picciotto, Simonetta Morandini
Telefono incaricato istruttoria 0432 127 2658
Responsabile Procedimento Funzionario incaricato dal Sindaco
Telefono 0432 127 2210 fax 0432 127 0356
Email anagrafe@comune.udine.it
Ufficio competente adozione provvedimento finale Unità Operativa Anagrafe
Responsabile adozione provvedimento finale dott.ssa Pamela Mason
Telefono Responsabile 0432 127 2210 fax 0432 127 0356
Email Responsabile protocollo@pec.comune.udine.it
 
Termini procedimento Immediatamente allo sportello di seguito all'apposizione della sottoscrizione davanti al funzionario autenticante.
Termini di presentazione
Per questo procedimento il provvedimento dell'Amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato Si
Questo procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell'Amministrazione No
 
Requisiti Piena capacità di agire (in caso di minore o incapace la dichiarazione viene resa dal genitore o dal tutore)
Documenti da produrre Documento d'identificazione in corso di validità.
Elenco allegati e modulistica
Customer satisfaction Compila il questionario sui servizi demografici

 

Torna all'inizio del contenuto