testo normaletesto grandetesto molto grande
sei in: Servizi al cittadino » Sportello Unico intercomunale » Domande frequenti

DOMANDE FREQUENTI

Cos'è lo Sportello unico?

E' un servizio che vuole cambiare il rapporto tra le Pubbliche Amministrazioni e le imprese con l'istituzione presso l'Amministrazione comunale di una struttura organizzativa unica responsabile dell'intero procedimento amministrativo, chiamata appunto "Sportello unico", che raccolga le domande da presentare per "la realizzazione, la ristrutturazione, l'ampliamento, la cessazione, la riattivazione e la riconversione delle attività produttive, nonché la localizzazione, la rilocalizzazione e l'avvio di impianti produttivi di beni e servizi e l'esecuzione di opere interne ai fabbricati adibiti ad uso di impresa.".

Il Comune di Udine, per favorire le attività imprenditoriali, ha organizzato una struttura che risponda in modo semplice e con tempi certi alle richieste degli imprenditori.

Per questo ha definito un'intesa per il coordinamento dei servizi con:

l'ASS n. 4 , il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, Soprintendenza per i beni ambientali e artistici, il Consorzio di bonifica Ledra-Tagliamento, l'ufficio del genio Civile, la Camera di Commercio, il Consorzio Z.I.U.

Cosa fa lo Sportello unico?

  • attiva e coordina tutti i procedimenti amministrativi avviati su istanza del cittadino che riguardano impianti produttivi di beni e servizi
  • fornisce la modulistica e la documentazione per la presentazione delle domande
  • fornisce informazioni per l'avvio dei procedimenti relativi alle imprese che costruiscono impianti produttivi
  • trasmette le pratiche agli altri Enti e ne acquisisce il parere (sono gli Enti con i quali ha siglato i protocolli di intesa)
  • fornisce informazioni sullo stato della pratiche, con la possibilità per l'imprenditore di verificare in qualsiasi momento lo stato della pratica, sia recandosi allo Sportello, sia con la consultazione diretta di un programma informatico che gli consente di visualizzare la stato in cui si trova la pratica
  • consegna le autorizzazioni, i pareri, le concessioni degli uffici comunali e degli Enti esterni
  • fissa gli appuntamenti, anche in via telefonica, con gli uffici comunali competenti (attività economiche, urbanistica, patrimonio) per eventuali consulenze tecniche e con gli altri Enti
  • fornisce assistenza alle imprese
  • diffonde ogni informazione relativa ad attività produttive

A quali pratiche si riferisce lo Sportello unico?

Si tratta principalmente delle pratiche che si concludono con un provvedimento comunale (esempio: concessione e autorizzazioni edilizie, concessioni dell'ufficio patrimonio) e che abbisognano del parere di qualche Ente esterno (Azienda per i Servizi Sanitari di Udine n. 4, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, la Soprintendenza) che lo Sportello unico richiederà d'ufficio.

Cosa non fa lo Sportello unico?

La L.R. 3/2001 stabilisce che non rientrano nello sportello le pratiche che riguardano la Valutazione di Impatto Ambientale (V.I.A.), quelle relative alla programmazione commerciale e quelle che consentono l'inizio dell'attività previa semplice comunicazione ovvero denuncia di inizio attività.
Infine non rientra nella competenza dello Sportello unico la materia dello smaltimento dei rifiuti (per cui c'è già lo Sportello unico presso l'amministrazione provinciale: L.R. n. 23/97 e D.P.G.R. n. 1/Pres del 2.1.98).

 

 

Pagina aggiornata il: 23/11/10


Link veloci: URP informa | calendario eventi | ricerca | mappa del sito | icona pdf versione pdf