ATTENZIONE! Questo è il vecchio sito web e i contenuti non sono aggiornati.


Il sito ufficiale del Comune di Udine è www.comune.udine.gov.it

testo normaletesto grandetesto molto grande

EUROPAGIOVANI

Negli ultimi anni si è notato un incremento delle richieste di informazioni da parte dei giovani sulla mobilità europea per motivi di turismo, vacanza-studio, soggiorni alla pari, studio, volontariato o lavoro all’estero.
La creazione dell’Unione europea, con l’allargamento progressivo a Est ha portato a un’agevolazione della mobilità e questo sta favorendo la nascita di un sentire nuovo, di un sentirsi cittadini europei. Nell’ambito di questo contesto l’Agenzia Giovani ha offerto momenti di informazione specifici sulla mobilità europea in favore dei giovani e continua a promuovere le opportunità che l’U.E. offre ai giovani anche attraverso informazioni costanti e aggiornate che il servizio Informagiovani invia agli interessati sotto forma di newletter settimanale (link alla pagina in cui ci si può iscrivere alla mailing list).

Da una indagine del 2002 sulla popolazione studentesca di Udine e Provincia inoltre è emerso come gli studenti friulani (di età 14-19) non abbiano avuto molte esperienze all'estero (il 68,6% non è mai andato all'estero e il 18,1% solamente una volta) e che comunque queste siano ritenute molto interessanti sia per l'aspetto linguistico (12%), sia più in generale per l'opportunità in sé di fare esperienza di una cultura diversa (77,5%).
E’ sulla base di queste premesse che il Comune di Udine ha avviato i primi progetti a co-finanziamento europeo, dedicando risorse soprattutto ai progetti di scambio giovanile europeo, ritenendoli la via più concreta ed immediata per raggiungere i seguenti obiettivi:

  • avorire l'integrazione dei giovani di diverse provenienze e di conseguenza il superamento di pregiudizi e stereotipi legati agli "stranieri";
  • superare le differenze linguistiche e culturali, valorizzando le specificità delle culture locali come parte del ricco patrimonio europeo;
  • contribuire all'acquisizione di una coscienza di cittadino europeo attivo, consentendo di esercitarsi nei processi democratici di presa delle decisioni e promuovendo l'esercizio dei pari diritti di espressione.

Nel 2014 fare un’esperienza di studio, lavoro o volontariato all’estero è quasi d’obbligo per un giovane. Per diffondere le opportunità di conoscenza e di crescita che tali esperienze rappresentano, l’Agenzia Giovani guarda con favore ad ogni possibilità di scambio, collaborazione e progettualità possibili. Tra le ultime iniziative realizzate vi sono: “BEurope”,  e la presentazione del nuovo Servizio Volontario Europeo tenutosi presso l’Informagiovani.


 

 

Pagina aggiornata il: 02/10/14


Link veloci: URP informa | calendario eventi | privacy e cookie policy | | mappa del sito | icona pdf versione pdf