testo normaletesto grandetesto molto grande

AMBITO SOCIO-ASSISTENZIALE N. 4.5 DELL'UDINESE

Il 14.10.2002 il Comune di Udine, quale Ente Gestore dell’Ambito Socio-Assistenziale n. 4.5 dell’Udinese, ha approvato  la Convenzione per la gestione e l’organizzazione dei servizi e delle prestazioni socio-assistenziali (comprensivi delle attività proprie del Servizio Sociale) dei Comuni di Campoformido, Martignacco, Pagnacco, Pasian di Prato, Pavia di Udine, Pozzuolo del Friuli, Pradamano e Tavagnacco ed in particolare:

  • segretariato sociale; 
  • analisi della domanda; 
  • raccolta dati per un’analisi dei bisogni; 
  • diagnosi sociale; 
  • presa in carico del caso; 
  • verifica dell’efficacia degli interventi.

Tale Convenzione, sottoscritta dai Sindaci dei Comuni dell’Ambito o dai loro delegati,  con riferimento ai servizi attinenti le aree ad alta integrazione socio – sanitaria (art.41 della L.R. 41/96), ha affidato all’Ente Gestore, i seguenti servizi, interventi e attività:

  • prevenzione ed assistenza materno – infantile
  • assistenza, riabilitazione ed integrazione sociale delle persone handicappate e disabili
  • tutela della salute delle persone anziane
  • attività di carattere progettuale
  • cura e recupero di soggetti tossicodipendenti
  • cura e recupero dei soggetti malati di mente
  • situazioni di non autosufficienza temporanea o permanente derivante da patologie diverse
  • formazione del personale collegata alla gestione di modelli organizzativi che richiedono interventi a carattere di multidisciplinarietà, ossia l’utilizzo di personale sanitario e socio assistenziale

Link veloci: URP informa | calendario eventi | ricerca | mappa del sito | icona pdf versione pdf